LA LEGALITA’

Sembra in questi tempi, esserci una forza che si agita e si muove per alterare il vecchio ordine naturale delle cose, facendo si che sia in crisi la società. Non è una cosa “bella “ questa, perché significa una alterazione del sistema che possiamo paragonare ad una degenerazione delle cellule del corpo umano che da luogo ai tumori. Questa società è affetta dai tumori ! Sembra difficile riuscire a trovare i segni dell’alba nell’imbrunire, perché ci troviamo veramente in un imbrunire che dura da tanto tempo. Cerchiamo i segni dell’alba sapendo che i segni dell’alba sono proprio nella legalità. La legalità è una cosa importante perché vuole dire rispettare le regole che creano equilibrio e senza equilibrio ci sarebbe il caos. Per questo esistono le leggi scritte. Una buona prova di legalità è quella di assumersi le proprie responsabilità. Le cose non si guadagnano con l’inganno ma con l’impegno. La criminalità è un brutto virus mortale. La mafia è forte ma potremo combatterla rimanendo tutti uniti, non facendoci trascinare nel buio. Dobbiamo guardare il mondo come fanno i difensori della legge, con gli occhi della giustizia. Illegalità non è solo mafia, usura, omicidio, ricatto, ingiustizia, furto, illegalità è anche quella che tutti i giorni vede qualcuno prendere il posto auto di un disabile, non cedere il passo a coloro che sono sulle strisce pedonali, non rispettare le regole sulla raccolta differenziata, maltrattare e abbandonare gli animali, prendere in giro le persone diverse da noi, non aspettare il proprio turno. Sembrano considerazioni elementari che danno però il senso del crimine in tutte le sue sfaccettature. E sino a che ci sono persone che vedono in queste cose “elementari” il senso della legalità, sarà possibile intravedere i segni dell’alba.

Sandro Lopez

Libro: LE ABERRAZIONI IN BALISTICA FORENSE

Con estremo piacere vi presento il mio libro “LE ABERRAZIONI in balistica e nel sopralluogo”.

Spero con questo testo di illustrarvi i fenomeni aberranti, problema questo poco conosciuto e sottovalutato, che ha originato controversi problemi discussi nelle aule dei tribunali.

Continua a leggere